Comunicato Stampa del 8 maggio 2017  Il Maggio dei Libri a Cinquefrondi

 

Undici iniziative dedicate alla rilevanza sociale e culturale della lettura. Cinquefrondi partecipa alla campagna nazionale "Il maggio dei libri" attraverso una variegata serie di appuntamenti proposti dalla consulta cultura del Comune. Dall'11 al 30 maggio le associazioni e i singoli che fanno parte di quest'organismo realizzeranno presentazioni di testi, reading, competizioni fra alunni sulla conoscenza di Pirandello, laboratori con i bambini, mostre di volumi. Il programma per "Il maggio dei libri" segna il battesimo pubblico della consulta, un gruppo eterogeneo che ha messo in campo un impegno collettivo fecondo.
 
La presidente della consulta cultura, Simona Gerace, afferma: “Per l’organizzazione de “Il maggio dei libri" la consulta cultura ha avviato un proficuo lavoro di rete con le associazioni, le cooperative e i soggetti che operano, a vari livelli, nel tessuto sociale e culturale di Cinquefrondi. Ciò è bastato per far partire un lavoro di programmazione che ha condotto all’organizzazione di ben 11 appuntamenti dislocati in 30 giorni. Non abbiamo la presunzione di dire che si tratta di grandi eventi, ma riteniamo possano essere piccole occasioni per incontrarsi, scambiare “pillole” di cultura, condividere un sapere che può originare nuovi spunti di riflessione. Ringrazio la il Frantoio delle Idee, Cooperativa Kalamè, l’associazione Progetto Donna, i ragazzi del Servizio Civile Nazionale, i membri della consulta cultura Gianluca Iovine, Angelo Mazza e Leonardo Raso, per aver curato le iniziative e tutti gli altri componenti di questo gruppo di lavoro perché, ognuno in base alle proprie possibilità e propensioni, ha dato il proprio contributo. Un grazie va anche all’amministrazione comunale che ha patrocinato gli eventi e messo a disposizione i locali”.
 
Per il sindaco di Cinquefrondi, Michele Conia, "Si tratta di una bellissima programmazione che coinvolge tante associazioni e tanti singoli individui. Un grazie particolare a Simona Gerace presidente della consulta cultura ed a tutti gli altri membri non solo per questa programmazione, ma per il metodo di lavoro inclusivo che sta permettendo nuove sinergie in un settore come quello della cultura che io ritengo fondamentale per il rilancio della nostra cittadina. È l'ennesima prova di una Cinquefrondi ricca di potenzialità ed energie che iniziano ad emergere e contagiare. Invito tutti a partecipare alle varie iniziative previste nel programma".     
 
Le iniziative
11 maggio, "Tutti a leggere", reading, Mediateca comunale
14 maggio, "Non è solo un gioco da ragazzi", mostra sulla letteratura per l'infanzia del '900, Frantoio delle idee
19 maggio, presentazione del romanzo "La dama fantasma", Casa della cultura
20 maggio, "Il gioco dei libri", competizione fra alunni sulla conoscenza di Pirandello, Mediateca comunale
21 maggio, "Il piacere di leggere", reading, Frantoio delle idee
23 maggio, presentazione "Distratte memorie", raccolta di poesie e racconti brevi, Mediateca comunale
25 maggio, "Ascolta, piccolo uomo", reading, Frantoio delle idee
26 maggio, presentazione del volume di poesie "Il ritratto di me", Casa della cultura
27 maggio, "Fiabando", laboratorio creativo con i bambini, Mediateca comunale
29 maggio, presentazione del saggio "Il prefetto e i briganti. La Calabria e l'unificazione italiana (1861-1865)", Mediateca comunale
30 maggio, mostra di libri antichi, Casa della cultura

 

Il Presidente della Consulta Cultura
Simona Gerace

 

Il Sindaco
Michele Conia

 


Vai all'ARCHIVIO COMPLETO

 




e-max.it: your social media marketing partner

5x1000 comune cinquefrondi

tributi locali

Raccolta differenziata porta a porta

cinquefrondi comune parco

Calabria Suap - Sportello unico per le attività produttive

SAP - Sportello Attività Produttive

finanziamentiregistrazione

news finanziamenti pubblici

avviso pubblico

bonus energia