La festa del Patrono "San Michele Arcangelo" si rinnova ogni anno, la seconda domenica del mese di maggio.

Al programma religioso: novena, messa solenne, processione, si affianca quello civile che quest'anno ha visto l'esibizione per le vie del paese dei "GIGANTI", dei "TAMBURINARI", della Banda cittadina e di un noto complesso musicale. Tutto questo in una cornice di luminarie colorate e di fuochi pirotecnici.

Il paese, sin dal sabato, si anima per l'arrivo dei "FERARI", i venditori ambulanti che dispongono in modo caratteristico la propria merce da vendere nelle vie centrali del paese. Caratteristici da sempre i "SEGGIARI" (venditori di sedie ed arredamenti in vimini), il venditore dei "CIUCCIAREDI DI CORDA" una sorta di caciocavallo a forma di cavallo intrecciato in una corda, i "MUSTAZZOLARI" venditori di dolci tipici a forma di animali e di altri deliziosi prodotti locali, i "GIOCATTULARI" stand per la vendita di giocattoli di ogni tipo ...

Gli abitanti dei paesi viciniori si riversano a Cinquefrondi con motivazioni religiose e civili, fanno visita al Santo e girano per le bancarelle in cerca di quel qualcosa che può arricchire l'arredamento della propria casa.

Oggi come un tempo, tutto si ripete nella tradizione locale immutata.

Questa vetrina, attraverso un album fotografico, si rivolge ai tanti cinquefrondesi lontani per poter risvegliare in loro l'orgoglio della cinquefrondesità, ed ai curiosi che si imbattono nel sito, che sconoscono la nostra realtà in modo da far loro conoscere il momento religioso e civile culminante per la comunità cinquefrondese.

e-max.it: your social media marketing partner

5x1000 comune cinquefrondi

tributi locali

Raccolta differenziata porta a porta

cinquefrondi comune parco

Calabria Suap - Sportello unico per le attività produttive

SAP - Sportello Attività Produttive

finanziamenti pubblici

news finanziamenti pubblici

avviso pubblico

bonus energia