Avviso Pubblico per l'Erogazione di Servizi di Assistenza domiciliare agli Anziani non autosufficienti del Distretto Socio Sanitario N. 1

 

Si comunica che entro il 31/01/2017 possono presentare richiesta per l'erogazione di interventi di assistenza domiciliare socio-assistenziale (SAD) ed assistenza domiciliare socio-assistenziale integrata alle prestazioni socio-sanitarie (ADI), i soggetti in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di uno Stato aderente all’Unione Europea. Il cittadino di altri Stati è ammesso soltanto se titolare di permesso di soggiorno;
  • residenza o domicilio in uno dei Comuni del Distretto;
  • età non inferiore ai 65 anni;
  • assenza o carenza familiare determinante solitudine ed isolamento;
  • stato di malattia o di invalidità che comporti temporanea o permanente perdita dell'autosufficienza, con priorità per gli allettati nel caso di ADI;
  • stati particolari di bisogno e di necessità.

La domanda per l’accesso al servizio ADI e SAD deve redatta su apposito modulo da ritirare presso l’Ufficio Affari Generali e Politiche Sociali del Comune, o in alternativa scaricabile in questa pagina .

Le prestazioni sanitarie in ADI sono a carattere gratuito, a prescindere dalla condizione reddituale.
Le prestazioni in SAD sono invece soggette a compartecipazione degli utenti, pertanto all’atto di presentazione della domanda per usufruire del servizio SAD, dovrà essere allegato il Modello Isee.

Gli interventi previsti per la componente socio-assistenziale sono:

- aiuto per l’igiene e cura della persona per favorire l’autosufficienza nelle attività giornaliere, quali alzarsi dal letto, curare l'igiene personale, vestirsi, deambulare correttamente, preparare e assumere i pasti, lavare la biancheria, etc.;
- aiuto per il governo e l’igiene dell'alloggio giornalieri e periodici, quali il riordino del letto e della stanza, la pulizia ed igiene dell'ambiente e dei servizi, le piccole riparazioni domestiche, le operazioni di pulizia straordinarie;
- prelievo da casa e accompagnamento per uffici e/o negozi con conseguente riaccompagnamento a casa, nonché supporto nelle attività di tempo libero e socializzazione;
- interventi di tipo sociale:

  • promozione della partecipazione alle attività sociali, ricreative, culturali e sportive organizzate entro il territorio dell'ambito e nei centri di aggregazione e di assistenza, anche mediante trasporto in auto dell'utente;
  • cura dei rapporti con i familiari e la comunità;
  • supporto per il disbrigo delle pratiche amministrative e la risoluzione di eventuali problemi di rilevanza familiare e/o sociale;

- ausilio negli interventi igienico-sanitari e/o riabilitativi di semplice attuazione, eventualmente praticati presso il domicilio dell'utente, sotto il controllo e/o con la collaborazione del personale medico-infermieristico garantito dall'ASP di Reggio Calabria.

Per ogni ulteriore informazione rivolgersi presso l’Ufficio Affari Generali e Politiche Sociali del Comune.


 
pdf  Avviso pubblico (73 KB - PDF)

pdf  Domanda (460 KB - PDF)

pdf  Scheda sociale (507 KB - PDF)

 

 



5x1000 comune cinquefrondi

tributi locali

Raccolta differenziata porta a porta

Calabria Suap - Sportello unico per le attività produttive

SAP - Sportello Attività Produttive

finanziamenti pubblici

news finanziamenti pubblici

avviso pubblico

bonus energia

CSS Valido!  120px W3C HTML5 certified  W3C xhtml 1 1 valid valid rss rogers